Ingroia: “Quante inesattezze ed omissioni sul mio conto”

Antonio Ingroia, amministratore unico di Sicilia e-Servizi, è intervenuto a TgMed su TRM a proposito dell’indagine della procura di Palermo a suo carico: “Le contestazioni fattemi dalla procura sulle indennità di risultato si basavano su una legge non più vigente. E comunque quelle indennità mi sono state riconosciute dalla Regione in base agli obiettivi, cioè ai grandi risparmi, centrati”